domenica 14 gennaio 2007

I PERSONAGGI DEL TORNEO

BRIGATE NERE

E' tra gli elementi piu' pericolosi del RISIKO negli ultimi anni . Mai mettersi contro di lui perchè al momento dell'occasione non avrebbe nessuna pieta' nel distruggere e rendere il favore.
Alterna parecchio i momenti di fortuna con la tragedia degli "1" e a volte viene sopraffatto dal desiderio di autodistruggersi (vedi : ATTACCHI SUICIDI) , ma fortunatamente non succede spesso !
FALANGE VIOLA
Dalla foto che potete notare, la roccia rappresenta tutto lo straculo da cui lui viene sostenuto.
Non riesce a non far uscire dai dadini l'immancabile <6> .
Non è cattivo ma come spesso capita durante una partita, in quei pochissimi e rari momenti in cui il <6> va' a prendersi qualcosa da bere, cerca di convincere gli avversari che non è lui il pericolo m
a chi al momento sembra avere la meglio su di lui .

GREEN PANZER

Ormai tutti sanno ricoscerlo come " L'UOMO DEL PIE-MONTE" !
Pazzesco! Sembra che abbia la capacita' di avere sempre il PIEMONTE nel suo obiettivo, e succede (amara a cu ci capita) che in diverse occasioni, qualcun'altro (90 % di volte le BRIGATE NERE) deve subire la morbosa insistenza e mania di possesso di avere a tutti i costi il PIEMONTE... In questi casi, si dice sempre "Ma chi c'è u meli n'do PIEMONTE ?...
YELLOW INVADERS

Non fatevi ingannare dall'apparenza !
Sembra un tipo tranquillo e innocuo ma in realta' dal suo sguardo si potrebbe estrarre tutta la malvagita' che attraversa le sue viscere.
A differenza dagli altri , lui gode nel vedere in difficolta un avversario ma come spesso accade viene punito.
E' un grosso ragionatore , a volte anche troppo che spesso non sa distinguere chi dovrebbe attaccare per consentire magari una partita equilibrata, attaccando invece territori impensabili.... Da qui, gli viene addossato il termine "DATTI ALL'IPPICA"

3 commenti:

invaders ha detto...

Salve..sono un utente appassionato di giochi da tavolo. Questo "Italy war" mi pare molto simile al risiko. Dove sta l'originalità del gioco? Ma soprattutto...si può giocare via INTERNET.
Grazie

Francesco Raimondi

Peppe Book ha detto...

italy war è come il risiko .. nessuna originalità ! Qualche mese fa' ho costruito personalmente su un tabellone (vedi foto) un risiko ambientato solo in italia contenente 72 territori. Dato che ha avuto un grosso successo l'ho voluto pubblicare (anche se in fase di strutturazione) e al più presto aggiungerò altri dettagli (obiettivi compresi). Peppe book

Vincenzo ha detto...

Caro peppe hai fatto un lavoro davvero encomiabile ti faccio i miei complimenti! Ti sei sbattuto non poco per fare sto lavorone... darò un occhiata alle regole senza dubbio. Sono da sempre un appassionato di giochi da tavolo e sopratutto risiko! Ancora bravo ;-)